Cos’è il fondo prima casa Consap?

Cos’è il fondo prima casa Consap? Il Fondo prima casa Consap è un fondo di garanzia statale che agevola l’acquisto della prima casa.

Il Fondo Prima Casa è rivolto a tutti i cittadini che, alla data di presentazione della domanda di mutuo per l’acquisto della prima casa, non siano proprietari di altri immobili a uso abitativo.

Esso è rivolto ai cittadini nel caso in cui caso in cui il mutuatario abbia acquisito la proprietà per successione causa morte, anche in comunione con altro successore, e che siano ceduti in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.

Il fondo è gestito da Consap, società partecipata dal Ministero dell’economia e delle finanze.

Alle seguenti categorie è riconosciuta la priorità nell’accesso al beneficio del Fondo e l’applicazione di un tasso effettivo globale non superiore al tasso effettivo globale medio (TEGM) pubblicato trimestralmente dal Ministero dell’Economie e delle Finanze ai sensi dell’art. 2 della L. 7 marzo 1996 n. 108:

  • giovani coppie coniugate ovvero conviventi more uxorio che abbiano costituito nucleo da almeno due anni;
  • nuclei familiari monogenitoriali con figli minori conviventi;
  • conduttori di alloggi di proprietà degli istituti autonomi per le case popolari comunque denominati;
  • giovani di età inferiore a 36.

Il Decreto Sostegni bis ha previsto inoltre la possibilità di richiedere l’innalzamento della garanzia all’80% per tutti coloro che rientrando nelle categorie prioritarie hanno un ISEE non superiore a 40 mila euro annui e richiedono un mutuo superiore all’80% del prezzo d’acquisto dell’immobile, comprensivo di oneri accessori.

Per poter accedere al fondo, è necessario presentare domanda contestualmente alla richiesta di mutuo.

La domanda deve essere corredata di un documento di identità (ovvero Passaporto unitamente al Permesso di Soggiorno per cittadini stranieri).

I requisiti per accedere al fondo per le altre categorie (non prioritarie) sono i seguenti:

  • L’acquirente deve essere persona fisica, non coniugata o non convivente con l’altro genitore di nessuno dei propri figli minori con sé conviventi.
  • L’immobile oggetto dell’acquisto deve essere adibito ad abitazione principale.
  • Il mutuo deve essere erogato da una banca aderente al fondo.
  • Il mutuo deve avere una durata massima di 30 anni.

Ecco cos’è il fondo prima casa Consap.

Contattaci per chiedere il tuo preventivo gratuito immediato.




Mutuo 100 per cento © 2023-2025 Mutuo 100 per cento | Privacy e Cookies Policy | Piva 04627410162